Cronaca

Prima gli trovano l'hascisc addosso, poi in casa: arrestato

Prima gli hanno trovato addosso 155 grammi di hascisc, poi hanno recuperato altri 290 grammi della stessa sostanza stupefacente presso la sua abitazione.

MESAGNE- Prima gli hanno trovato addosso 155 grammi di hascisc, poi hanno recuperato altri 290 grammi della stessa sostanza stupefacente presso la sua abitazione. Manette ai polsi per il 27enne Roberto Ciccarese, di Mesagne. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione, impegnati in un servizio antidroga.

Ciccarese è stato fermato nella serata di ieri (26 febbraio). Presso la sua abitazione, oltre alla droga, sono stati trovati anche 795 euro in banconote di vario taglio, oltre a materiale per i confezionamento della sostanza stupefacente. Il mesagnese, di concerto con il pm di turno, è stato condotto in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima gli trovano l'hascisc addosso, poi in casa: arrestato

BrindisiReport è in caricamento