Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Manifestazione degli studenti Uds inaugura l'autunno caldo della scuola

Puntuale come l’inizio del campionato di serie A, questa mattina (9 ottobre), un corteo di studenti degli istituti brindisini, ha dato il via all’autunno caldo della scuola, anche se questa definizione ricorda ben altre lotte, ben altri cortei. Si parte dal piazzale esterno alla biblioteca provinciale, al grido “Vogliamo potere” gli studenti hanno attraversato, armati di striscioni e slogan sempreverdi, buona parte del centro città per fermarsi a piazza Santa Teresa, nei pressi della sede della Provincia

BRINDISI - Puntuale come l’inizio del campionato di serie A, questa mattina (9 ottobre), un corteo di studenti degli istituti brindisini, ha dato il via all’autunno caldo della scuola , anche se questa definizione ricorda ben altre lotte, ben altri cortei (video). Si parte dal piazzale esterno alla biblioteca provinciale, al grido “Vogliamo potere” gli studenti hanno attraversato, armati di striscioni e slogan sempreverdi, buona parte del centro città per fermarsi a piazza Santa Teresa, nei pressi della sede della Provincia.

corteo studenti centro-2“Ci fermeremo davanti alla sede della Provincia per gridare le nostre richieste - dichiara a BrindisiReport.it il coordinatore provinciale di Uds Brindisi, Gianmarco Palumbo - proprio alla Provincia abbiamo rivolto una delle nostre richieste, abbiamo chiesto uno spazio confiscato alla mafia da trasformare in un luogo autogestito, uno spazio di aggregazione culturale. Non abbiamo ricevuto risposta, ma non ci fermeremo qui. Questa e altre esigenze torneranno in tutte le nostre manifestazioni future”.

È appena iniziata la stagione delle manifestazioni studentesche, ma già si prospettano altri cortei nei mesi a venire. “A novembre continueremo a manifestare per le strade della città - continua Palumbo - c’è molto da cambiare, la ‘Buona scuola’ (la nuova riforma scolastica del Governo Renzi, ndr) non farà altro che aumentare gli squilibri tra studenti e corpo docente”

corteo studenti centro 2-2-2“Quelle che serve realmente è un sistema di trasporto pubblico a misura di studente: economico, sicuro, di qualità. Ma non basta, anche una nuova concezione del sistema che gira intorno ai libri scolastici è urgente, abbiamo presentato un progetto al Comune sul comodato d’uso, un servizio di concessione di libri di testo che non vada ad incidere pesantemente sulle tasche delle famiglie. Sono richieste che non ci stancheremo di rivolgere a chi di dovere”.

Questa quindi non sarà l’ultima manifestazione alla quale l’Uds (Unione degli studenti) Brindisi organizzerà, l’autunno caldo, non solo per gli studenti, ma anche per professori e genitori, è realmente iniziato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazione degli studenti Uds inaugura l'autunno caldo della scuola

BrindisiReport è in caricamento