rotate-mobile
Cronaca Via Bruno Buozzi

Principio di incendio in un appartamento: momenti di panico per una famiglia

Appartamento invaso dal fumo sprigionato da un termoconvettore in un palazzo in via Buozzi. Sul posto i pompieri

BRINDISI – Tanto fumo e grande spavento, ma fortunatamente nessuna seria conseguenza per una famiglia residente in un appartamento in cui si trovava in termoconvettore interessato da un principio di incendio. L’episodio si è verificato intorno alle ore 9,15 di oggi (9 novembre) nell’abitazione al sesto e ultimo piano di una palazzina situata in via Buozzi, strada che costeggia il parco Di Giulio.

Le richieste di intervento pervenute alla sala operativa dei vigili del fuoco riferivano di un incendio in appartamento. Ma una volta giunti sul posto, i pompieri, pronti a indossare le bombole d’ossigeno, hanno constatato che la situazione era meno grave del previsto. Il vano scala era in parte stato raggiunto dal fumo sprigionato dalla stufetta andata in cortocircuito. Ma non si era sviluppato un vero e proprio rogo, né tantomeno si registrano persone con sintomi da intossicazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Principio di incendio in un appartamento: momenti di panico per una famiglia

BrindisiReport è in caricamento