Mezzo quintale di pesce non tracciabile sequestrato e distrutto

Era trasportato a bordo di un'auto fermata per controlli dai carabinieri di Torre. Intervenuti anche Capitaneria e Siav-B della Asl

TORRE SANTA SUSANNA - Non era destinabile al consumo umano, ed è stato avviato alladistruzione mezzo quintale di pesce, crostacei e molluschi trovati dai carabinieri di Torre Santa Susanna a bordo di un'auto fermata per controlli questa mattina. Il pesce era con tenuto in cassette di polistirolo, mentre un notevole quantitativo di gamberi rosa ancora congelati era trasportato in un vascone di plastica.

pesce sequestrato a Torre Santa Susanna (5)-2

Subito dopo la scoperta, i militari dell'Arma hanno chiamato in ausilio la Sezione di Polizia marittima e Difesa costiera della Capitaneria di Porto di Brindisi. L’approfondimento delIe verifiche ha consentito di scoprire che il prodotto costituito dai già citati gamberi, da merluzzi, triglie, boghe, molluschi di vario genere, era privo di etichettatura e di documentazione comprovante la filiera, come invece previsto dalla legge che rende obbligatoria la certificazione della provenienza del pescato.

pesce sequestrato a Torre Santa Susanna (3)-2pesce sequestrato a Torre Santa Susanna (4)-2

A quel punto, è stato richiesto anche l'intervento del veterinario e del tecnico della prevenzione del Siav-B della Asl di Brindisi i quali hanno constatato l’impossibilità di destinare tale prodotto al consumo umano e animale. Alla persona coinvolta nel controllo è stato contrestato l'illecito amministrativo con una sanzione fino ad un importo massimo di 4.500 euro.

pesce sequestrato a Torre Santa Susanna (2)-2-2pesce sequestrato a Torre Santa Susanna (6)-2

Per evitarne l’immissione sul mercato senza le dovute garanzie per il consumatore finale, a tutela e salvaguardia della salute ed igiene, lo stock di prodottin ittici è stato sequestrato ed avviato all’immediata distruzione consegnandolo ad un autocompattatore della società di igiene urbana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Cellino San Marco. Una nuova tenda pneumatica per la Croce Rossa di Puglia

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

Torna su
BrindisiReport è in caricamento