rotate-mobile
Cronaca

Profughi dispersi: terza notte di ricerche

CAROVIGNO - Dispersi: le attività di ricerca sono ancora in corso e continueranno anche durante la prossima notte e per la giornata di domani. Lo rende noto la Capitaneria di Porto di Brindisi, che da sabato scorso è impegnata sul fronte dei soccorsi ma anche operativa in prima linea nelle ricerche di probabili immigrati clandestini dispersi a seguito del naufragio della unità a vela “Gloria” sulla scogliera della Mezzaluna, a Torre Santa Sabina, lungo la costa di Carovigno, a nord di Brindisi.

CAROVIGNO - Dispersi: le attività di ricerca sono ancora in corso e continueranno anche durante la prossima notte e per la giornata di domani. Lo rende noto la Capitaneria di Porto di Brindisi, che da sabato scorso è impegnata sul fronte dei soccorsi ma anche operativa in prima linea nelle ricerche di probabili immigrati clandestini dispersi a seguito del naufragio della unità a vela "Gloria" sulla scogliera della Mezzaluna, a Torre Santa Sabina, lungo la costa di Carovigno, a nord di Brindisi.

La stessa Capitaneria conferma anche il bilancio, ad oggi, della tragedia: sono stati 43 i superstiti (tra cui due feriti, tuttora ricoverati presso il reparto di Ortopedia dell'ospedale di Ostuni), 3 le persone morte ed una trentina i dispersi (che potrebbero, però, essersi salvati fuggendo a piedi).

Tutte le operazioni di assistenza e ricerca e soccorso sono state coordinate dalla Capitaneria di porto di Brindisi e dalla Direzione marittima di Bari e hanno visto impegnati mezzi navali della Guardia Costiera di Brindisi e di Monopoli, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco.

A questi mezzi si sono aggiunte le sortite aeree di elicotteri della Marina Militare, Aeronautica Militare, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco oltre che di autopattuglie della Guardia Costiera e della Polizia Municipale del Comune di Carovigno e del Nucleo Sommozzatori dei Vigili del Fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi dispersi: terza notte di ricerche

BrindisiReport è in caricamento