Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Pronto soccorso, scoppia la valvola dei termosifoni: sala d'attesa allagata

La rabbia dei pazienti: "Situazione scandalosa nella sala d'attesa". L'incidente avvenuto sabato mattina: "Abbiamo sentito un botto, come se fosse un'esplosione"

BRINDISI – “C’è stato un botto, un’esplosione all’improvviso, mentre eravamo nella sala d’attesa del pronto soccorso dell’ospedale Perrino e ci siamo trovati i pantaloni schizzati e il pavimento pieno d’acqua. E se qualche paziente fosse rimasto ferito? Altro che sanità, è uno scandalo”.

Sono arrabbiatissimi i pazienti che sabato mattina 6 febbraio avevano  fatto l’accettazione per il pronto soccorso. Più di qualcuno stava già per perdere la calma di fronte alla lista di attesa, quando si è verificato l’incidente che per fortuna non ha avuto conseguenze, eccezione fatta per lo spavento, il disagio e per i vestiti sporchi rimediati da chi si trovava nelle vicinanze dei termosifoni.

pronto soccorso allagato bis-2“C’è stato un getto d’acqua calda che ha colpito me e mia moglie”, racconta uno dei parenti dei pazienti. “Non abbiamo capito subito quello che era successo, sono stati i medici e gli infermieri a spiegarci che c’era stato lo scoppio della valvola dei radiatori”.

“Il personale in servizio ha chiamato subito gli addetti alle pulizie per raccogliere l’acqua, ma per quanto si siano dati da fare, il disagio c’è stato. E resta l’amarezza per aver testato di persona in che condizioni è il nostro pronto soccorso, quello dell’ospedale Antonio Perrino: qui dovremmo essere curati, tutelati e invece siamo costretti a registrare episodi come questo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto soccorso, scoppia la valvola dei termosifoni: sala d'attesa allagata

BrindisiReport è in caricamento