"Proporre una deviazione in aeroporto per i lavori in via Materdomini"

Riceviamo e pubblichiamo questa proposta del geometra Aldo Indini riguardante la gestione del traffico in via Materdomini a Brindisi nel periodo di esecuzione di alcuni lavori stradali

Traffico in via Materdomini (repertorio)

BRINDISI - Riceviamo e pubblichiamo questa proposta del geometra Aldo Indini riguardante la gestione del traffico in via Materdomini a Brindisi nel periodo di esecuzione di alcuni lavori stradali.

"Egregio comandante, molti anni fa per i lavori al sovrappasso di via Materdomini, mi recai con  l'assessore ai Lavori pubblici e Traffico, Cosimo Quaranta (se non erro sindaco Ortese)  presso il comandante dell'aeroporto. Si riuscì ad ottenere per il periodo dell'esecuzione dei lavori, nelle ore diurne perchè la zona priva di pubblica e privata illuminazione, per il transito dei veicoli, in direzione Casale-Sciaia, di attraversare il tratto interno dell'aeroporto tra i due cancelli posti sulla via Materdomini.

Rimaneva il senso Sciaia-Casale sottostante il cavalcavia.Tenere presente che in quel periodo i veicoli in circolazione su detta via erano la metà degli attuali, oggi potrà destare seri problemi il transito del servizio pubblico e di soccorso con l'attuazione del senso unico alternato nel primo tratto della via Materdomini. Perchè il sindaco o l'assessore al Traffico non tentano di ottenere il transito interno anche per questi 15 giorni? Cordiali saluti, geom. Aldo Indini Ex Perito del Traffico del Comune di Brindisi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento