Cronaca

Proprietari di cani ed esercenti incivili: altra girandola di multe

Tre multe nei confronti di proprietari di cani che non hanno raccolto le deiezioni dei propri fido e altre due multe nei confronti di commercianti sorpresi ad abbandonare scarti di plastica a cartoni

BRINDISI – Tre multe nei confronti di proprietari di cani che non hanno raccolto le deiezioni dei propri fido e altre due multe nei confronti di commercianti sorpresi ad abbandonare scarti di plastica a cartoni all’angolo di edifici posti nei pressi dei rispettivi esercizi commerciali.

Si sono concentrati contro due fra le più diffuse manifestazioni di inciviltà urbana i controlli espletati nella giornata odierna dagli agenti della polizia municipale di Brindisi al comando di Teodoro Nigro.

Fra via Caravaggio, Viale Lenardo Da vinci, piazza Sapri e via Spalato (ai quartieri Sant’Elia, Santa Chiara e centro) sono stati sottoposti a controlli nove brindisini che portavano a spasso gli amici a quattro zampe.

Tre di questi, come detto, dovranno pagare una multa da 50 euro a testa. Sono più consistenti, invece, le sanzioni, 300 euro cadauno, per l’abbandono irregolare di rifiuti di cui si sono resi protagonisti tre esercenti brindisini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proprietari di cani ed esercenti incivili: altra girandola di multe

BrindisiReport è in caricamento