menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scopre al controllo stradale che gli avevano rifilato polizza falsa

I carabinieri, dopo la denuncia dell'interessato, rintracciano e denunciano per truffa un 35enne di Ostuni

SAN DONACI - I carabinieri della stazione di San Donaci a seguito degli accertamenti scaturiti dalla querela sporta da un 31enne del luogo, hanno deferito in stato di libertà un 35enne originario di Ostuni per il reato di truffa. L’ostunese, fingendosi agente assicurativo operante online di una nota compagnia presente in ambito nazionale, ha inviato al querelante una polizza per motociclo risultata successivamente falsa. Il tutto è emerso a seguito di un controllo della circolazione stradale: il proprietario del motociclo ha scoperto che il mezzo sui terminali risultava sprovvisto di copertura assicurativa ed ha spiegato ai militari di aver ricevuto via posta la polizza e di averla pagata regolarmente mediante carta prepagata Postepay. I carabinieri hanno infatti accertato che ciò corrispondeva alla realtà dei fatti, e sono riusciti a rintracciare il truffatore seguendo la classica "pista dei soldi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento