Prorogata al 15 gennaio la scadenza per il pagamento della Tari

Il Comune di Brindisi proroga al prossimo 15 gennaio il termine per il pagamento della prima rata della Tari , previsto originariamente per il 31 dicembre

BRINDISI – Il Comune di Brindisi proroga al prossimo 15 gennaio il termine per il pagamento della prima rata della Tari , previsto originariamente per il 31 dicembre. L’amministrazione comunale ha preso questa decisione  “tenendo conto del periodo festivo in essere e della circostanza che non tutti gli avvisi di pagamento risultano recapitati agli interessati”. Pertanto non vi saranno sanzioni ed interessi per chi pagherà la rata fra il 31 dicembre e il 15 gennaio 2016. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

Torna su
BrindisiReport è in caricamento