rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Ostuni

Prosciuga il conto corrente del padre defunto: il fratello lo denuncia

Un 57enne di Ostuni aveva prelevato la somma di 15mila euro dal conto all'insaputa del fratello, coerede

OSTUNI – Dopo il decesso del padre, ha prosciugato il conto del defunto, prelevando 15mila euro. Un 57enne di Ostuni è stato denunciato a piede libero per il reato di appropriazione indebita a seguito delle indagini effettuate dai carabinieri della locale stazione. Da quanto appurato dai militari, l’uomo in più occasioni ha prelevato somme di denaro dal conto intestato al padre, sul quale sia l’indagato che il fratello erano i legittimi eredi. I prelievi sono avvenuti senza l’autorizzazione e all’insaputa del coerede, che a seguito della scoperta ha formalizzato denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosciuga il conto corrente del padre defunto: il fratello lo denuncia

BrindisiReport è in caricamento