menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prosegue la lotta a rifiuto selvaggio: "Cittadini, segnalateci gli autori"

Le due facce della medaglia: lo sforzo di ripristinare condizioni di decenza ambientale nelle aree della città maggiormente colpite dall'emergenza rifiuti, e la persistenza delle manifestazioni di totale inciviltà

BRINDISI - Le due facce della medaglia: lo sforzo di ripristinare condizioni di decenza ambientale nelle aree della città maggiormente colpite dall'emergenza rifiuti, e la persistenza delle manifestazioni di totale inciviltà che continuano ad affliggere Brindisi a causa di persone che si liberano dei propri scarti ingombranti (oltre che della spazzatura) abbandonandoli nelle strade di periferia, lungo la costa o nelle campagne.

pulizia parco maniglio-2

Ciò continua a constatare la gestione commissariale del Comune, e chiede la collaborazione dei cittadini più responsabili per individuare tempestivamente i punti dove l'abbandono dei rifiuti avviene con maggiore frequenza, video, foto, possibilmente con targhe visibili, degli episodi cui si assiste e dei mezzi coinvolti, per contentire alle forze dell'ordine di colpire gli autori dello scempio.

pulizia parco maniglio 3-2

Il materiale e le segnalazioni si possono inviare ai giornali, che le girerano tempestivamente alle autorità comunali garantendo l'anonimato delle persone che inviano le denunce dei fatti cui assistono. Ma va anche detto che in questa città, dotata di una rete di telecamere, la lotta digitale ai vari reati e violazioni non solo ambientali viene condotta ancora con mezzi non adeguati.

pulizia parco maniglio 4-2

Gli hot spot come parchi, centro storico, litoranee, aree a ridosso delle periferie vanno videosorvegliate accuratamente di giorno e di notte, e chi si rende responbaile di abbandono di rifiuti ordinari o speciali va non solo multato ma debitamente denunciato alla Procura della Repubblica, chiunque esso sia. Alle emergenze si risponde con misure straordinarie anche sul piano della repressione.abbandono rifiuti brindisi-2

Intanto Ecotecnica ha ripulito nelle scorse ore Parco Maniglio, nella speranza che l'area resti in condizioni dignitose anche nei prossimi giorni, e che la pulizia sia periodica e non episodica. Mentre la polizia municipale non può che constatare ciò che si diceva in principio: ecco un'altra discarica a ridosso del quartoiere Bozzano. Chi li ha visti, i signori che l'hanno creata? 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento