menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La procura di Brindisi

La procura di Brindisi

Protocollo tra procura e antiracket

BRINDISI – Parte proprio da Brindisi la prima grande collaborazione tra una Procura e l'associazione Antiracket Salento: mercoledì 23 gennaio alle 10,30 presso la Prefettura di Brindisi, in Piazza Dante, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione di questo progetto definito unico nel suo genere. Antiracket Salento è una associazione convenzionata con il Ministero dell’Interno attraverso il Pon Sicurezza misura 2.4.

BRINDISI - Parte proprio da Brindisi la prima grande collaborazione tra una Procura e l'associazione Antiracket Salento: mercoledì 23 gennaio alle 10,30 presso la Prefettura di Brindisi, in Piazza Dante, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione di questo progetto definito unico nel suo genere. Antiracket Salento è una associazione convenzionata con il Ministero dell'Interno attraverso il Pon Sicurezza misura 2.4.

Durante la conferenza stampa, il procuratore Marco Dinapoli e la presidente di Antiracket Salento, Maria Antonietta Gualtieri, sottoscriveranno il protocollo d'intesa che darà ufficialmente il via al progetto.

L'obiettivo è quello di assicurare la più efficace e pronta assistenza alle vittime dei reati di usura e di estorsione tramite il pieno e completo coordinamento tra le attività di Antiracket Salento e l'attività istituzionale della Procura della Repubblica di Brindisi, in un territorio a rischio di infiltrazioni mafiose.

L'iniziativa rappresenta un atto di fiducia nei confronti dell'attività di Antiracket Salento, presente a Lecce, Brindisi e Taranto, e mira a rappresentare un modello di fattiva collaborazione tesa al cambiamento di un tessuto sociale che deve comprendere l'efficacia del vero "sistema antiracket".

All'incontro prenderanno parte il prefetto, Nicola Prete, il questore Giuseppe Cucchiara, il comandante provinciale dell'Arma dei Carabinieri, Andrea Paris, il comandante provinciale della Guardia di Finanza,Vincenzo Mangia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento