In prova ai Servizi sociali viola le prescrizioni: va in carcere

Un 54enne è stato raggiunto da un ordine di sospensione provvisoria dell’affidamento in prova ai Servizi sociali con conseguente carcerazione

ORIA - Un 54enne di Oria Giovanni Masciali è stato raggiunto da un ordine di sospensione provvisoria dell’affidamento in prova ai Servizi sociali con conseguente carcerazione”, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento è scaturito dalla ripetute violazioni agli obblighi derivantri dall’affidamento in prova ai Servizi Sociali a cui era stato sottoposto a seguito di un cumulo di condanne per i reati di ricettazione e furto aggravato, commessi tra il 2006 e il 2010. Il 54enne, al termine delle termine formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento