menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pubblicato il bando per l'assegnazione dei lotti cimiteriali

Sono 28 i lotti a disposizione delle famiglie che vorranno realizzare una cappella funeraria privata nel Cimitero

BRINDISI - Nella giornata di ieri è stato pubblicato il «Bando per l’assegnazione di lotti destinati alla costruzione di cappelle nel realizzando ampliamento del cimitero». Il documento ed i relativi allegati sono disponibili sul sito istituzionale dell’Ente www.comune.mesagne.br.it e presso l’Ufficio Relazioni con il pubblico (URP) al piano terra del Palazzo Municipale di via Roma.

Sono 28 i lotti a disposizione delle famiglie che vorranno realizzare una cappella funeraria privata nel Cimitero. Tutte le aree sono di 4,00 x 4,5 ml, per una superficie complessiva di 16,50 mq. Su questi lotti sarà possibile realizzare cappelle con 10-15 loculi. Una piantina in formato elettronico, a disposizione tra gli allegati del Bando, illustra in modo dettagliato le aree interessate.

La concessione dei lotti avverrà mediante asta pubblica, con il metodo delle offerte segrete. Il prezzo base per la concessione dei lotti parte da un minimo di € 7.810,80 ad un massimo di € 30.000. In caso di offerte uguali la posizione in graduatoria sarà assegnata in base alla data ed al numero di protocollo dell’istanza.

Possono presentare offerta – una sola offerta per un solo lotto - esclusivamente i residenti nella città di Mesagne che non risultino già concessionari di edicole funerarie nel Cimitero o che non siano parenti diretti di primo e secondo grado di coloro che hanno presentato istanza. Le domande di partecipazione dovranno pervenire all'Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 12,00 di venerdì 9 dicembre 2016 mentre la seduta d’asta si terrà lunedì 12 dicembre 2016 alle ore 9,00 presso gli Uffici dell’Area Servizi al Territorio di Palazzo di città. Il numero del lotto assegnato - dal nr.1 al nr.28 – sarà deciso mediante sorteggio. È vietata la cessione a terzi, totale o parziale, della concessione che avrà durata di anni 99 decorrenti dalla data di stipula. L’assegnatario dell’area si impegnerà a realizzazione la cappella - secondo le previsioni del Progetto di ampliamento del cimitero, approvato, con delibera di G.C. n.117/2013 del 10/05/2013 - entro un anno dalla assegnazione dell’area.

Per il consigliere delegato ai Servizi Cimiteriali Antonello Mingenti - si tratta di «un passaggio fondamentale per il concreto ampliamento del Cimitero Comunale che è obiettivo prioritario del Sindaco e dell’intera Amministrazione Comunale». Un obiettivo articolato per il quale il delegato lavora da tempo. «La vendita all’asta dei lotti per la costruzione di cappelle private – prosegue Mingenti - rappresenta il primo tassello fattivo ed allo stesso tempo la condizione preliminare per avere le risorse economiche necessarie a realizzare le opere di urbanizzazione della nuova area. Ringrazio in particolar modo la dott.ssa Andriola e tutti i suoi collaboratori per il lavoro svolto nel raggiungere questo primo importante passaggio».

  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento