Cronaca Oria

“Puglia, il sapore della vita”, Oria tra le "Top destination" da non perdere

I giornalisti internazionali e nazionali esperti di moda e turismo eleggono Oria tra le 6 "Top Destination" da non perdere della primavera estate 2016 in un viaggio lento e senza tempo dalla Valle d’Itria al Salento dal titolo “Puglia, il sapore della vita”

ORIA - I giornalisti internazionali e nazionali esperti di moda e turismo eleggono Oria tra le 6 "Top Destination" da non perdere della primavera estate 2016 in un viaggio lento e senza tempo dalla Valle d’Itria al Salento dal titolo “Puglia, il sapore della vita”. A promuovere la città con l’evento Torneo dei Rioni e la bellezza e la ricchezza del suo centro storico è stato alla Bit di Milano, appena conclusa, il vicesindaco Egidio Conte, che ne ha parlato in ben due conferenze stampa nel prestigioso circolo della stampa di Milano, in corso Venezia 48 e alla Bit nello stand della Regione Puglia, l’11 e il Listener-312 febbraio. Ad organizzare le conferenze stampa è stata Carmen Mancarella, direttore della rivista di turismo e cultura del Mediterraneo Spiagge (www.mediterraneantourism.it), che ha svolto negli ultimi otto anni ben 35 educational per giornalisti, ospitandone quasi 700 (una media di venti giornalisti a press tour) grazie all’appoggio dei Comuni, della Regione Puglia, assessorato al turismo, Pugliapromozione e numerosi partner privati.

Affollatissime le conferenza stampa. Al circolo della stampa nella sala Tobagi c’erano 200 giornalisti. Tutte esaurite le cartelle stampa. Alla Bit invece erano oltre 50, tutti esperti di moda e turismo. Dice il vicesindaco Egidio Conte: “Sono soddisfatto di aver partecipato alla Bit di Milano e dei risultati ottenuti. Non mi aspettavo una tale visibilità e tanto favore da parte dei giornalisti nazionali e internazionali. Oria merita di essere conosciuta e promossa sempre di più. Ai giornalisti abbiamo illustrato il suo meraviglioso centro storico e l’importante anniversario del Torneo dei Rioni che compie mezzo secolo e che sarà anticipato al 15 maggio. Naturalmente li abbiamo invitati a venire a vedere di persona quanto sia bella la nostra città. Organizzeremo per questo con Carmen Mancarella un educational per giornalisti in concomitanza con l’anniversario del Torneo dei Rioni”.

A fare da testiomonial alla conferenza stampa in Bit è stato, a sorpresa, il cantautore Eugenio Finardi che ha raccontato ai giornalisti quanto sia innamorato della Puglia, dopo aver firmato da direttore artistico l’evento Natale nelle Grotte per conto di Castellana Grotte srl.

Oria è in buona compagnia: le altre cinque Top destination sono infatti Alberobello, Castellana Grotte, Castro, Melendugno e Nardò. Gli amministratori di queste belle città definite dai giornalisti e opinion leader le sei tappe da non perdere nelle vacanze in Puglia si sono detti felici di fare sistema e di presentarsi uniti ad un appuntamento così prestigioso come la Bit di Milano, offrendo il meglio della Puglia per un viaggio lento e senza tempo dalla Valle d’Itria al Salento che racconta la gioia di vivere!

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Puglia, il sapore della vita”, Oria tra le "Top destination" da non perdere

BrindisiReport è in caricamento