menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugno a carabiniere durante controlli anti assembramenti: arrestato

Un 29enne è accusato di Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

CEGLIE MESSAPICA - Resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Arrestato un 29enne di Ceglie Messapica, Francesco Pio Morelli per aver aggredito un carabiniere 

Durante un servizio per il rispetto dei protocolli volti alla prevenzione della diffusione del virus Covid-19, i carabinieri hanno notato il giovane per strada intento ad interloquire con un secondo soggetto. Entrambi già noti per i loro trascorsi giudiziari, per queto i militari hann deciso eseguire un controllo pià accurato. Una volta raggiunto dai carabinieri, però, Morelli è andato in escandescenze, colpendo uno di loro con un pugno al volto e facendolo cadere per terra. Prontamente ammanettato è stato condotto presso la locale stazione per gli accertamenti del caso.

Il militare ferito si è recato presso il locale presidio ospedaliero dove è stato medicato per la ferita lacero contusa al volto, cagionata dal pugno ricevuto e dalla rottura degli occhiali che indossava, venendo dimesso con una prognosi di 10 giorni.

Al termine delle formalità di rito Morelli è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento