rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Pulizie delle strade ok, ma la raccolta rifiuti ancora non va

Ecotecnica è appena subentrata nel servizio di raccolta rifiuti a Brindisi, con lavaggi stradali e spazzamento nel centro storico e in alcune zone della Commenda, ma l'impatto sulla raccolta è ancora da concretizzare

BRINDISI - Ecotecnica è appena subentrata nel servizio di raccolta rifiuti a Brindisi, con lavaggi stradali e spazzamento nel centro storico e in alcune zone della Commenda (come abbiamo riportato in altri articoli), ma l'impatto sulla raccolta è ancora da concretizzare. Ecco nelle foto di questo breve articolo qual era la situazione questa mattina in due zone campione della città: quella attorno alla Chiesa di San Benedetto nel centro storico, e quella al quartiere Santa Chiara, periferia estrema, in base alle segnalazioni dei cittadini.

Cassonetti stracolmi a Santa Chiara-2

Cassonetti traboccanti, sacchetti abbandonati sui marciapiedi per insufficienza solluta dei cassonetti, scarsissime tracce di differenziazione. La Chiesa Di San Benedetto, con il suo famoso chiostro, è uno dei monumenti più visitati di Brindisi ed oggi, lunedì, è giorno di sbarco e imbarco di crocieristi sulla Msc Musica. La situazione non poteva mutare in sole 36 ore, ma bisogna dare segnali più convincenti nei prossimi giorni. Ecotecnica ha annunciato che in settimana incontrerà i giornalisti, e vedremo quali sono i programmi della nuova azienda di igiene urbana.

Rifiuti nella zona della chiesa di San Benedetto

Il caldo torrido, poi, rende ancora più spiacevole la presenza dei cumuli di spazzatura ad ogni angolo, nelle piazze, a ridosso di alberi e segnali stradali. Ci vorrà un grande sforzo per invertire la tendenza a Brindisi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizie delle strade ok, ma la raccolta rifiuti ancora non va

BrindisiReport è in caricamento