menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Pupieddi" di cocaina in un pacco di sigarette: nei guai un brindisino

Un 47enne è stato sorpreso al rione Paradiso con 1,7 grammi di sostanza stupefacente. L'uomo è stato denunciato a piede libero

BRINDISI – Aveva nascosto cinque “pupieddi” di cocaina in un pacchetto di sigarette, ma la polizia lo ha fermato per un controllo. E’ stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un brindisino di 47 anni che venerdì scorso (4 maggio) è stato sorpreso al rione Paradiso con 1,77 grammi di sostanza stupefacente. Il controllo è statpo effettuato dagli agenti della squadra Mobile di Brindisi coordinati dal vicequestore Antonio Sfameni. Gli investigtori hanno individuato il presunto pusher al quartiere Paradiso. 

Dopo aver sequestrato il pacchetto di sigarette con le dosi di coca, le forze dell’ordine si sono recate presso l’abitazione dell’uomo, dove sono stato rinvenuti un paio di forbici e del nastro isolante di colore nero simile a quello solitamente utilizzato per richiudere gli involucri contenenti la droga e consegnati ai poliziotti all’atto del controllo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento