rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Paradiso e Perrino, perquisizioni e controlli di carabinieri e poliziotti

Operazione congiunta questa mattina dopo gli atti vandalici ai danni della scuola di via Sele avvenuti nei giorni scorsi: in quella occasione furono scoperte anche le scritte offensive contro gli uomini delle forze dell'ordine

BRINDISI - Perquisizioni e controlli nel quartiere Perrino di Brindisi: carabinieri e agenti della polizia di Stato sono impegnati da questa mattina in un'operazione congiunta nel rione del capoluogo, dove nei giorni scorsi sono stati registrati diversi atti vandalici, l'ultimo dei quali ai danni della scuola di via Sele.

VIDEOSERVIZIO

controlli rione oerrino bis-3

In quella occasione i militari intervenuti, scoprirono anche scritte offensive nei riguardi degli uomini delle forze dell'ordine. Non fu neppure la prima volta, visto che nei mesi scorsi sulla facciata di un condominio furono scritte frasi ingiuriose nei confronti di un ufficiale dei carabinieri, mesi fa.

Le foto dei posti di blocco

Diversi posti di blocco sono stati allestiti dai due enti anche al rione Paradiso. Le forze dell'ordine stanno perquisendo le abitazioni di pregiudicati e persone sottoposte ad obblighi restrittivi, con l'ausilio anche di cani antidroga.

Il bilancio dell'operazione:  eseguiti 14 posti di controllo, identificate 128 persone di cui 43 con pregiudizi penali, controllati  78      veicoli al Ced e 439 con sistema “Mercurio”, 4 sequestrati, eseguite 8 perquisizioni personali e 7 domiciliari. Poi sono state riscontrate 28 violazioni al codice della strada, i documento ritirato e una segnalazione al Prefetto di un assuntore di stupefacenti. Squestrati 0,20 grammi di hashish. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paradiso e Perrino, perquisizioni e controlli di carabinieri e poliziotti

BrindisiReport è in caricamento