menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il mezzo della protezione civile su posto auto per invalidi

Il mezzo della protezione civile su posto auto per invalidi

"Quel posteggio era regolare"

BRINDISI - Riceviamo, in risposta alla segnalazione di un cittadino rilanciata da Enzo Albano, dirigente cittadino del Pd di Brindisi, una breve nota del presidente dell'Associazione ricetrasmissioni di Brindisi, Michele Sardano, il quale sottolinea che il mezzo parcheggiato su uno stallo riservato ai portatori di handicap in corso Roma, appartiene alla stessa unità volontaria della Protezione civile.

BRINDISI - Riceviamo, in risposta alla segnalazione di un cittadino rilanciata da Enzo Albano, dirigente cittadino del Pd di Brindisi, una breve nota del presidente dell'Associazione ricetrasmissioni di Brindisi, Michele Sardano, il quale sottolinea che il mezzo parcheggiato su uno stallo riservato ai portatori di handicap in corso Roma, appartiene alla stessa unità volontaria della Protezione civile.

"E' un mezzo ad uso promiscuo per il trasporto dei volontari , tra questi vi e' il presidente , il quale grande invalido del lavoro affetto da cecità assoluta, munito di autorizzazione e pass per disabili rilasciato dal Comune di Brindisi, pertanto si invita l'autore della denuncia a fare attenzione al cruscotto , ove e' stato posto il pass disabili in concessione al disabile volontario trasportato dallo stesso trasportato dallo stesso", dice Sardano, che era impegnato nel coordinare i volontari che fornivano assitenza al corte contro la mafia.
La risposta è già stata postata sulla nostra pagina Facebook ieri sera dal responsabile della Protezione vicile del Comune di Brindisi, ingegnere Augusto, e noi abbiamo aggiunto un nostro brevissimo commento. Alla fine, un giudizio lo diano i lettori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento