Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

"Quella casa di riposo, pur se ultimata, non è ancora un funzione"

A proposito dell'articolo di Vittorio Bruno Stamerra "Le storie opache di Brindisi: il caso Fondazione Giannelli" da noi pubblicato il 15 dicembre, riceviamo e pubblichiamo questa precisazione pervenutaci dall'ingegnere Fernando Dell'Anna

BRINDISI - A proposito dell'articolo di Vittorio Bruno Stamerra "Le storie opache di Brindisi: il caso Fondazione Giannelli" da noi pubblicato il 15 dicembre, riceviamo e pubblichiamo questa precisazione pervenutaci dall'ingegnere Fernando Dell'Anna.

Gentile direttore, lo scrivente ing. Fernando Dell’Anna vuol precisare, e la prego di darne notizia ai lettori, che la struttura in Contrada Pignicella, da adibire a Casa di Riposo per Anziani non Autosufficienti “Giannelli”, menzionata nell’articolo di cui all’oggetto, pur se ultimata da diversi anni, non è operativa in quanto mancano alcuni lavori finali di completamento ed adeguamento normativo, oltre a tutti gli arredi.

La struttura quindi, non è ancora in funzione in quanto priva delle autorizzazioni amministrative e sanitarie utili al suo utilizzo pubblico. Attualmente nella struttura, di cui si scrive, è presente solo chi ha l’incarico della sorveglianza, al fine di vigilare per prevenire danni e furti, e chi, giornalmente, deve effettuare qualche minimo intervento manutentivo alla struttura e/o ai terreni limitrofi. Distinti saluti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Quella casa di riposo, pur se ultimata, non è ancora un funzione"

BrindisiReport è in caricamento