rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Quelli dell'Audi A6 colpiscono a S.Vito

SAN VITO DEI NORMANNI – Ignoti malfattori la scorsa notte hanno scassinato l’ingresso e svaligiato una delle boutique più in della zona, “Erman Uomo” di Nicola Mancarella, a San Vito dei Normanni in via Brindisi 116 (di recente apertura) e sono fuggiti ad altissima velocità a bordo di un Audi A6 Avant dopo pochi minuti dall’attivazione dell’antifurto. Sul posto i carabinieri della compagnia locale, gli stessi che stanno conducendo le indagini coadiuvati dal capitano Ferruccio Nardacci, per risalire agli autori della spaccata, probabilmente una banda specializzata della provincia di Bari.

SAN VITO DEI NORMANNI ? Ignoti malfattori la scorsa notte hanno scassinato l?ingresso e svaligiato una delle boutique più in della zona, ?Erman Uomo? di Nicola Mancarella, a San Vito dei Normanni in via Brindisi 116 (di recente apertura) e  sono fuggiti ad altissima velocità a bordo di un Audi A6 Avant dopo pochi minuti dall?attivazione dell?antifurto. Sul posto i carabinieri della compagnia locale, gli stessi che stanno conducendo le indagini coadiuvati dal capitano Ferruccio Nardacci, per risalire agli autori della spaccata, probabilmente una banda specializzata della provincia di Bari.

Marchi di alta moda e firme pregiatissime, quelle dei capi che si trovavano all?interno del negozio di abbigliamento. Erano circa le 2.15 quando è scattato l?allarme che ha avvertito i vigilantes che qualcuno si era introdotto nella boutique. A quanto appreso dagli investigatori della compagnia carabinieri di San Vito dei Normanni, con a capo il capitano Ferruccio Nardacci, non è noto il numero delle persone che hanno portato via un bel po? di capi dal negozio, assieme all?hard disk dell?impianto di videosorveglianza, ma si conosce solo il modello dell?auto su cui sono arrivati e fuggiti via grazie ai filmati delle telecamere di altre attività commerciali che si trovano su via Brindisi e cioè un?Audi A6 Avant (auto di grossa cilindrata) la stessa, si presume, usata per altri colpi messi a segno nel Brindisino nelle ultime settimane.

I ladri hanno prima tagliato la saracinesca e poi forzato la porta d?ingresso della boutique, così come accertato dai carabinieri. Appena entrati nel negozio ? si presume fossero almeno 4 o 5 persone vista la dinamica del furto e sicuramente uno era fuori dall?attività per fare il palo ? l?antifurto è scattato e ha dato l?allarme alla vigilanza. Ma in pochi minuti i banditi dell?Audi hanno portato via di tutto, arrecando un danno ingente al proprietario (il valore esatto della merce è comunque in via di quantificazione). Alcune delle firme che si trovano all?interno della boutique ?Erman Uomo? sono Gianfranco Ferrè, Carlo Pignatelli, Armata di Mare, Alviero Martini, Asfalto, Cappelletti, A-B-KOST e tanti altri.

Nicola Mancarella, proprietario del negozio, ha inaugurato l?attività circa 6 ? 7 mesi fa, un negozio giovane ma già ben conosciuto nel Brindisino proprio per la rinomata scelta di capi d?abbigliamento. ?Erman Uomo? è coperto da assicurazione. Le indagini sono in corso da parte dei carabinieri di San Vito dei Normanni senza tralasciare nessuna pista, anche perché visto il modello dell?auto su cui sono fuggiti gli autori del furto, si presume si facilmente riconducibile alla banda dell?Audi A6 di colore scuro che nelle scorse settimane, sempre di notte, ha messo a segno diversi furti in provincia di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quelli dell'Audi A6 colpiscono a S.Vito

BrindisiReport è in caricamento