Lite sfociata nel sangue: questore chiude un bar per due settimane

Sospesa la licenza al titolare di un locale di Carovigno in cui un avventore venne ferito al volto con una bottiglia rotta al culmine di un litigio

BRINDISI – Il questore di Brindisi, Ferdinando Rossi, ha disposto la chiusura per due settimane di un bar situato nella periferia di Carovigno in cui la sera del 21 gennaio scoppiò una violenta lite, culminata nel ferimento, con una bottiglia di vetro rotta, di uno dei contendenti. Il titolare dell’attività commerciale, in particolare, ha subito la sospensione della licenza per la somministrazione di alimenti e bevande per motivi di ordine pubblico e di sicurezza dei cittadini, anche con la finalità di impedire il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale.

Il provvedimento è stato eseguito e notificato nella giornata di venerdì scorso (31 gennaio) dai poliziotti del commissariato di Ostuni al comando del vicequestore Gianni Albano. Gli stessi stanno tuttora indagando sulla dinamica dei fatti. Sulla base di quanto appurato finora dagli agenti, la lite ha riguardato due persone già note alle forze dell’ordine.

Ad avere la peggio fu un 41enne di Ostuni che riportò una ferita al volto inferta dal rivale, con una bottiglia rotta. Il malcapitato venne trasportato in un primo momento presso l’ospedale civico di Ostuni. Da lì venne trasferito presso l’ospedale Perrino di Brindisi, dove fu sottoposto a un intervento chirurgico da parte dell’equipe del reparto di Otorino laringoiatria. Il 48enne ha riportato una prognosi di 20 giorno. 

Il movente della discussione sarebbe riconducibile a futili motivi, su cui si sta facendo ancora luce. Nei prossimi giorni la vicenda potrebbe avere ulteriori sviluppi investigativi. Il provvedimento di chiusura adottato dal questore è motivato anche dal fatto che in quello stesso bar si verificò in passato un altro grave fatto di sangue. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Uomo trovato morto in casa dell'anziano che assisteva: disposta autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento