rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Cisternino

Raccoglie la biancheria, poi cade dal terrazzo di casa e muore

CISTERNINO – Un maledetto incidente domestico ha causato la morte di Domenica Santoro, 45 anni, di Cisternino. La donna è caduta per strada dal terrazzo della sua abitazione, in via Dante Alighieri, al numero 4, dove era andata a prendere la biancheria stesa in mattinata ad asciugare. Un volo di diversi metri. La donna è finita sull’asfalto sottostante, dinanzi all’ingresso del Cin Cin Bar. “Abbiamo sentito un tonfo, ci siamo affacciati per strada per renderci conto di cosa fosse accaduto – hanno detto i proprietari del bar ai carabinieri chiamati dagli stessi baristi – ed abbiamo visto il corpo della povera signora Domenica”.

CISTERNINO - Un maledetto incidente domestico ha causato la morte di Domenica Santoro, 45 anni, di Cisternino. La donna è caduta per strada dal terrazzo della sua abitazione, in via Dante Alighieri, al numero 4, dove era andata a prendere la biancheria stesa in mattinata ad asciugare. Un volo di diversi metri. La donna è finita sull'asfalto sottostante, dinanzi all'ingresso del Cin Cin Bar. "Abbiamo sentito un tonfo, ci siamo affacciati per strada per renderci conto di cosa fosse accaduto - hanno detto i proprietari del bar ai carabinieri chiamati dagli stessi baristi - ed abbiamo visto il corpo della povera signora Domenica".

Non era morta. I baristi hanno immediatamente chiamato il 118 e i carabinieri della stazione del luogo. Sono all'incirca le 15,30. Le condizioni di Domenica Santoro sono molto gravi. Il 118 decide di trasportarla in tutta fretta al Perrino di Brindisi. Ma non c'è niente da fare. I medici, mentre il marito Vincenzo Musa aspetta disperato di avere notizie della moglie, fanno di tutto per strapparla alla morte. Le lesioni riportate sono gravi, molto gravi e alle 19 il cuore cessa di battere.

Lui di Fasano, dipendente della cooperativa Pegaso, lei cistranese. Una coppia senza figli. I due vivevano nel borgo antico in una casa antica il cui sviluppo e su due piani, con il terrazzo che si raggiunge tramite la scala di legno piuttosto ripida. Sotto il terrazzo c'è una tettoia in legno, inclinata verso il parapetto esterno.

Domenica Santoro era stata sul terrazzo ed aveva preso i panni asciutti. Li aveva sistemati in una cesta e stava scendendo la scala. Un passo falso, un malore oppure un gradino scivoloso. La donna ha perso l'equilibrio ed è scivolata sulla tettoia sottostante sulla quale è rotolata sino a raggiungerne il bordo e finire per strada.

In un primo momento si era pensato ad un suicidio. Ma gli accertamenti svolti dai carabinieri hanno scartato questa ipotesi: si è trattato di un incidente provocato dalla perdita di equilibrio mentre scendeva i gradini della scala in legno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccoglie la biancheria, poi cade dal terrazzo di casa e muore

BrindisiReport è in caricamento