Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Raccolta rifiuti, il sindaco: "Dirò al prefetto cosa intendo fare"

Come sempre, negli ultimi anni, le sorti dell’igiene urbana a Brindisi nelle mani del Tar di Lecce. Il commissario prefettizio Cesare Castelli aveva detto stop a Ecologica Pugliese entro il 6 luglio, Ecologica ha fatto ricorso, ha ottenuto la sospensione del provvedimento

Angela Carluccio

BRINDISI – Come sempre, negli ultimi anni, le sorti dell’igiene urbana a Brindisi nelle mani del Tar di Lecce. Il commissario prefettizio Cesare Castelli aveva detto stop a Ecologica Pugliese entro il 6 luglio, Ecologica ha fatto ricorso, ha ottenuto la sospensione del provvedimento, e pare non se ne voglia andare anche se ha solo un contratto a tempo determinato. Questo però era noto, come anche la notizia che Amiu non arriva subito, ma pare a ottobre, e sempre per un contratto a tempo determinato in attesa dell’ormai fantomatico gestore unico con appalto decennale.

Ma per il 26 luglio, data la delicatezza della situazione, i giudici amministrativi hanno fissato l’udienza di merito sul ricorso di Ecologica che si contrappone alla scelta del Comune. Dal municipio però non giungono prese di posizione sul tema. E quindi sulla linea che il nuovo sindaco darà mandato di sostenere all’ufficio legale. C’è solo un comunicato piuttosto ermetico di poche righe, diramato da Angela Carluccio.

“Il Comune di Brindisi ha preso atto della decisione del Tar di Lecce che ha sospeso l'ordinanza del commissario prefettizio Cesare Castelli con cui si imponeva la conclusione del servizio per il 6 luglio 2016, data in cui era previsto il subentro di Amiu Puglia. Il Tar ha fissato per il 26 luglio 2016 l’udienza per la decisione nel merito”, dice la nota.

“La sindaca Angela Carluccio chiederà un incontro con il prefetto per aggiornarlo sulla nuova situazione e informarlo sulle decisioni che intende assumere. Nei prossimi giorni Carluccio inviterà anche le rappresentanze sindacali di Ecologica che hanno già sollecitato un incontro per ottenere garanzie sul pagamento degli stipendi e di quanto loro spettante, dopo le difficoltà lamentate negli ultimi mesi”. Tutto qui, per ora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta rifiuti, il sindaco: "Dirò al prefetto cosa intendo fare"

BrindisiReport è in caricamento