Ragazzine palpeggiate, denunciato un 27enne

BRINDISI – E' stato individuato e denunciato per violenza sessuale uno dei due soggetti che nel primo pomeriggio di oggi avrebbero tentato di palpeggiare due 15enni davanti la scuola media Marco Pacuvio di Brindisi. Si tratta di un nigeriano di 27 anni A.B., ospite del Cara di Restinco.

La scuola media Marco Pacuvio

BRINDISI – E' stato individuato e denunciato per violenza sessuale uno dei due soggetti che nel primo pomeriggio di oggi avrebbero  tentato di palpeggiare due 15enni davanti la scuola media Marco Pacuvio di Brindisi. Si tratta di un nigeriano di 27 anni A.B., ospite del Cara di Restinco.

Il giovane è stato individuato dagli agenti della Sezione volanti della Questura di Brindisi intervenuti subito il fatto. Era salito su un pullman e si stava allontanando insieme ad altri stranieri.

I poliziotti sono stati chiamati da alcune persone che hanno assistito alla scena. Le ricerche sono state avviate subito mentre le due ragazze, che si trovavano all'esterno della scuola durante la pausa delle lezioni di musica pomeridiane, sono state assistite e confortate dalla preside dell'istituto, Elvira D'Alò, e da alcune insegnanti.

La descrizione dettagliata fatta dalle due vittime e dai testimoni che hanno fornito indicazioni anche sul pullman dove sono saliti i due presunti maniaci e la direzione dello stesso, ha permesso ai poliziotti di individuare subito un gruppetto di stranieri che è stato immediatamente trasferito negli uffici della Questura per essere identificato. Tra questi c'era il 27enne ritenuto il responsabile dei presunti palpeggiamenti. E' stato fotosegnalato e denunciato.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento