menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina al Chinese Store di piazza Cairoli, due errori dei banditi

Traditi dall’accento brindisino e dalle immagini del sistema di videosorveglianza i due autori dell'assalto

BRINDISI – Spregiudicati, ma poco attenti, i due che ieri sera attorno alle 20 hanno fatto irruzione nel Chinese store in piazza Cairoli perché (a quanto pare) i banditi avrebbero commesso due errori: non hanno fatto attenzione alla presenza delle telecamere dello stesso negozio, così come a quelle della banca vicina, e non hanno esitato a parlare lasciando tradire l’inflessione tipicamente brindisina.

carabinieri piazza cairoli-2-2-2

Le immagini

Due elementi importanti ai fini delle indagini. I carabinieri hanno acquisito, già ieri sera nell’immediatezza dei fatti, il dvd con le prime registrazioni. Ci sarebbero anche i filmati ripresi dalla telecamera di un condominio che si trova in via Palestro, la via di fuga dei due rapinatori, in sella a uno scooter, un Tmax bianco.

In giornata dovrebbero essere acquisite le registrazioni delle telecamere poste a protezione della filiale della banca che si trova in piazza Cairoli, a qualche metro di distanza dal negozio preso di mira.

La pista brindisina

Tutti i filmati saranno visionati a stretto giro: potrebbero essere determinanti per risalire agli autori del colpo che ha fruttato circa 500 euro di bottino. La pista sembra brindisina perché gli autori si sarebbero lasciati scappare qualche parola in dialetto brindisino, stando alle testimonianze raccolte dai militari. In particolare, uno dei due, avrebbe detto all’altro di far presto. A parlare sarebbe stato il ragazzo rimasto all’ingresso del negozio, mentre l’altro prendeva il denaro custodito nel registratore di cassa. Poi la fuga, imboccando via Palestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento