menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia di carabinieri di Latiano

Una pattuglia di carabinieri di Latiano

Rapina al Despar con pistola e coltello

LATIANO - Due individui armati di pistola e coltello, uno dei quali con il volto coperto da una calza a rete, hanno rapinato nel tardo pomeriggio il supermercato Despar.

LATIANO - Due individui armati di pistola e coltello, uno dei quali con il volto coperto da una calza a rete, hanno rapinato nel tardo pomeriggio il supermercato Despar di via Francesco Scarafile, nel centro di Latiano. I banditi hanno varcato la soglia dell'attività commerciale intorno alle 18, dirigendosi verso il suocero e il figlio del titolare.

All'interno del discount erano presenti anche alcuni clienti, ma nessuno di essi pare si trovasse vicino le casse. I malviventi hanno dovuto urlare per due volte in faccia alle vittime prima di riuscire a impossessarsi delle banconote contenute nel registratore di cassa, per un ammontare complessivo pari a circa 500 euro.

Una volta preso il bottino, i balordi si sono dileguati a piedi imboccando una delle vie limitrofe, dove, con ogni probabilità, c'era ad attenderli un terzo complice alla guida di un'auto. Sul posto, su richiesta del gestore del supermarket, sono subito intervenuti i carabinieri della stazione di Latiano, che in queste ore stanno visionando le immagini riprese dalle telecamere di cui è dotato l'edificio.

I rapinatori, stando ai racconti delle vittime, pare fossero giovani e parlassero con un accento marcatamente brindisino.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento