menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il distributore Esso rapinato

Il distributore Esso rapinato

Rapina al distributore Esso sulla 379

BRINDISI – E' sbucato dalle campagne avvolte dalla nebbia ed è fuggito da dove era arrivato, il rapinatore solitario che poco dopo le 19,30 ha messo a segno un colpo nel distributore di carburanti Esso sulla 379, corsia direzione sud all'altezza dello svincolo per l'aeroporto.

BRINDISI - E' sbucato dalle campagne avvolte dalla nebbia ed è fuggito da dove era arrivato, il rapinatore solitario che poco dopo le 19,30 ha messo a segno un colpo nel distributore di carburanti Esso sulla 379, corsia direzione sud all'altezza dello svincolo per l'aeroporto. Era armato di pistola e aveva il volto coperto da passamontagna. Dopo aver minacciato il benzinaio si è fatto consegnare il denaro, circa 300 euro. Poi è fuggito a piedi dileguandosi nel buio. Da quanto si ritiene, sulla complanare alle spalle della stazione di servizio, ad attenderlo c'era un complice. Del fatto sono stati informati carabinieri e polizia che hanno avviato le ricerche. L'unico particolare fornito dalla vittima è che il bandito è alto circa un metro e novanta.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento