Cronaca

Soggetto esagitato e col mitra rapina Happy Casa alla galleria "Le Colonne"

Sembrava un pazzo, hanno detto i testimoni. Un pazzo armato di fucile mitragliatore, che attono alle 17,40 è piombato nel negozio Happy Casa proprio all'ingresso ovest della galleria commerciale "Le Colonne", alla periferia di Brindisi sulla statale 7 per Taranto

La polizia sul posto-7BRINDISI - Sembrava un pazzo, hanno detto i testimoni. Un pazzo armato di fucile mitragliatore, che attono alle 17,40 è piombato nel negozio Happy Casa proprio all'ingresso ovest della galleria commerciale "Le Colonne", alla periferia di Brindisi sulla statale 7 per Taranto (Video).

Urlava, aveva il volto scoperto, ed ha puntato l'arma contro una delle commesse, quella che era alla casa, afferrandola poi per i capelli e obbligandola a consegnare il denaro. Poi è uscito, sempre con l'arma in pugno, ed è lasciato il parcheggio del centro commerciale a bordo di una Smart nera, con direzione Mesagne, dopo aver tentato di fermare altre auto appena fuori da "Le Colonne". Le videocamere di sorveglianza hanno ripreso tutto e le registrazioni sono ora all'esame della polizia scientifica.

Il negozio Happy Casa nella galleria del centro commerciale Le Colonne-2Lo cercano polizia, che è in questi minuti sul posto, e carabinieri. Anche una equipe del 118 è arrivata sul luogo della rapina per soccorrere la donna sotto shock. Secondo altre testimonianze l'auto non era una Smart, ma una Lancia Y nera, e forse ad attendere l'autore materiale della rapina vi era un complice. Il bandito aveva un berretto con visiera. Il negozio Happy Casa è un franchising specializzato in articoli casalinghi e forse è stato scelto come obiettivo perchè si trova vicini all'uscita della galleria commerciale. Appena il 3 dicembre un'altra rapina, sempre nella galleria commerciale "Le Colonne", con sei banditi armati di kalashnikov e mazze ferrate all'assalto del negozio "Follie d'Oro".

Aggiornamento - Il bottino ammonta a quasi 2mila euro. Da quanto appurato dai poliziotti, il malvivente era armato di fucile a canne mozze. All'esterno dell'attività commerciale era con ogni probabilità atteso da un complice alla guida di una Lancia Ypsilon. Una volta superato lo choc, per la  vittima non è stato necessario il trasporto in ospedale. I poliziotti della Squadra Mobile hanno visionato le immagini riprese dalle telecamere di cui è dotato l'edificio: sul posto anche gli esperti della Scientifica. Happy Casa, nel frattempo, ha riaperto i battenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soggetto esagitato e col mitra rapina Happy Casa alla galleria "Le Colonne"

BrindisiReport è in caricamento