rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca San Donaci

Rapina all'ufficio postale di San Donaci: quattro in fuga, bottino di 45mila euro

Sono piombati all'interno della filiale con un fucile a canne mozze e hanno intimato ai dipendenti di consegnare il denaro

SAN DONACI - Rapina nell'ufficio postale di San Donaci, poco dopo l'apertura dello sportello al pubblico: in tre, armati di fucile a canne mozze, hanno fatto irruzione e hanno intimato ai dipendenti di consegnare il denaro custodito in cassa. Sono fuggiti a piedi, probabilmente ad attenderli c'era una quarta persona nel duplice ruolo di autista e di palo. 

Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di San Donaci e della compagnia di Francavilla Fontana. Presenti anche i vigilantes dell'istituto Lf che ha sede a San Donaci.  

Da quanto appreso, i banditi sono entrati in azione pochi minuti dopo il trasferimento del denaro da un portavalori. I rapinatori hanno raggiunto l'obiettivo a bordo di una Lancia Delta e sono fuggiti a bordo della stessa auto. 

rapina ufficio postale San Donaci-2

L'ufficio postale è stato chiuso per consentire l'ascolto dei dipendenti allo scopo di ottenere elementi utili per risalire all'identità degli autori del colpo. Al vaglio dei militari anche le immagini registrate dalle telecamere del sistema di videosorveglianza. Posto di blocco, intanto, sono stati organizzati nel paese e lungo le strade di collegamento. Ancora da quantificare il bottino.

Aggiornato alle ore 20,58

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina all'ufficio postale di San Donaci: quattro in fuga, bottino di 45mila euro

BrindisiReport è in caricamento