Rapina alle poste a Villa Castelli

VILLA CASTELLI – Mezzogiorno di paura a Villa Castelli dove due uomini armati di pistola mascherati con un caso integrale hanno fatto irruzione nell'ufficio postale. All'interno solo due clienti e i dipendenti ai quali sotto la minaccia dell'arma è stato chiesto di consegnare il contenuto della cassa.

Villa Castelli, stazione carabinieri

VILLA CASTELLI – Mezzogiorno di paura a Villa Castelli dove due uomini armati di pistola mascherati con un caso integrale hanno fatto irruzione nell'ufficio postale. All'interno solo due clienti e i dipendenti ai quali sotto la minaccia dell'arma è stato chiesto di consegnare il contenuto della cassa.

Una operazione fulminea, arraffato il bottino i due sono fuggiti via a bordo di una moto di grossa cilindrata. Sul posto i carabinieri della locale stazione che ora stanno cercando di risalire agli autori. Ancora in via di quantificazione il bottino della rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

  • Brindisi: al Perrino impiantato nuovo neurostimolatore in paziente affetto da Parkinson

Torna su
BrindisiReport è in caricamento