Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Rapina in un bar: l'autore individuato grazie ai tatuaggi sulle mani

Un 35enne è stato denunciato poco dopo il colpo dagli agenti delle Volanti. Il bottino è di 200 euro, ha ammesso l'assalto ed è stato rimesso in libertà

BRINDISI - Ha assaltato un bar nella notte, certo di potere farla franca. Ma non ha fatto i conti con le telecamere. E con i tatuaggi presenti sulle sue mani, che lo hanno reso riconoscibile. T.C. ha 35 anni, è ritenuto l'autore della rapina al bar Red&White, in viale Commenda 27 a Brindisi. Subito dopo il colpo, è stato identificato dagli agenti delle Volanti della Questura di Brindisi.

I fatti: sono le 2:50 del 5 ottobre 2021. Un uomo entra nel bar. Ha in mano un coltello. Inoltre, calza un paio di scarpe ginniche bianche e rosse. E ha calato sulla testa un cappello tipo baseball di colore nero con logo bianco. Minaccia i dipendenti con l'arma bianca e si fa consegnare l'incasso. Sono circa duecento euro. Poi, si dilegua nella notte, mentre viene lanciato l'allarme.

Il bar è dotato di telecamere di video-sorveglianza. Gli agenti della sezione Volanti, giunti sul posto, le visionano. Si soffermano su un particolare: le mani. l'autore della rapina ha delle lettere tatuate sulle falangi di entrambe le mani, nonché un altro tatuaggio sulla sola mano sinistra. Diramano all'istante le notizie agli altri equipaggi in servizio di perlustrazione.

La rapidità in questi casi è tutto. Una delle pattuglie, ascoltate le descrizioni, ricorda che precedentemente ha controllato un soggetto che aveva dei tatuaggi simili a quelli del rapinatore. Si tratta del 35enne T.C., brindisino. Gli agenti si recano a casa sua. Comincia la perqusizione. I poliziotti trovano alcuni degli indumenti indossati dal rapinatore, in particolare le scarpe ginniche e il cappello, nonché due banconote da 50 euro. 

T.C. viene condotto presso gli uffici della sezione Volanti. Per lui c'è pronta una denuncia in stato di libertà per il reato di rapina. Gli elementi sono probanti. T.C. ammette agli agenti di essere l'autore del reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in un bar: l'autore individuato grazie ai tatuaggi sulle mani

BrindisiReport è in caricamento