Rapinatore armato di pistola piomba in farmacia e porta via 600 euro

E' successo a Mesagne in viale Indipendenza. Acquisite le immagini del sistema di videosorveglianza

MESAGNE - Bandito solitario, armato di pistola, in azione a Mesagne, nella farmacia Rutigliano che si trova in viale Indipendenza. Minacciando chi era alla cassa, si è fatto consegnare la somma contante pari a 600 euro. E' successo questa sera 24 aprile 2019, attorno alle 20, poco prima dell'orario di chiusura della farmacia.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Mesagne: hanno ascoltato i testimoni e hanno già acquisito le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza della farmacia, elementi utili alle indagini per risalire all'autore. La pista battuta, al momento, è quella indigena: a tradire il bandito che aveva il volto nascosto da passamontagna, sarebbe l'accento marcatamente mesagnese.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpi di pistola alla testa: brindisino ucciso sotto casa a 19 anni

  • Camion si ribalta e sfonda spartitraffico: superstrada riaperta al traffico

  • Professore in pensione trovato morto in casa, il corpo era in decomposizione

  • "Samara Challenge": a San Pietro si chiede l'intervento delle forze dell'ordine

  • Ucciso a 19 anni: si indaga sul movente. Il papà: "Perché tanta cattiveria"

  • Vivere e morire nel ghetto. L'altra faccia dell'emergenza giovanile

Torna su
BrindisiReport è in caricamento