Cronaca Via Adigrat

Armato di taglierino tenta rapina in banca ma arrivano i carabinieri: preso

Nuova rapina alla filiale della Banca Popolare pugliese di via Adigrat (l'ultima risale al 7 aprile scorso) a Tuturano ma questa volta il malfattore è stato preso

TUTURANO - Nuova rapina alla filiale della Banca Popolare pugliese di via Adigrat (l’ultima risale al 7 aprile scorso) a Tuturano ma questa volta il malfattore è stato preso, si tratta di un uomo che è entrato in banca armato di taglierino. Secondo quanto ricostruito fino a questo momento l'operatrice presente dietro lo sportello quando si è vista minacciata è riuscita a richiedere l'intervento dei carabinieri che sono FIACCONE Vito Antonio-2arrivati sul posto in pochi minuti cogliendo il malfattore in flagranza di reato. Prelevato è stato trasferito in caserma. L'intervento degli uomini dell'Arma è stato così tempestivo che il malfattore non aveva nemmno fatto in tempo a farsi consegnare il denaro. 

AGGIORNAMENTO - L'autore della tentata rapina è Vito Antonio Fiaccone, 37 anni, già noto alle forze dell'ordine. Il taglierino utilizzato per mettere a segno il colpo ha una lunghezza di 20 centimetri. Dopo le formalità di rito è stato trasferito nel carcere di Brindisi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di taglierino tenta rapina in banca ma arrivano i carabinieri: preso

BrindisiReport è in caricamento