menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in concorso e reati vari: tornano in carcere due giovani

I carabinieri della Stazione di Brindisi Centro, hanno dato corso all'esecuzione di due provvedimenti restrittivi nei confronti di un 28enne e un 23enne

BRINDISI - I carabinieri della Stazione di Brindisi Centro, hanno dato corso all’esecuzione di due provvedimenti restrittivi nei confronti di Aliosca Lazzoi 28enne del posto colpito da ordine di esecuzione per la carcerazione emesso da Ufficio Esecuzioni penale della Procura della Repubblica di Brindisi, dovendo scontare una pena residua per cumulo di vari reati.

E Giuseppe Balestra 23enne anche lui brindisino, colpito da Ordine di Esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena, dovendo scontare una pena residua per rapina in concorso, reato commesso a Poggibonsi (Si) a settembre 2013. Entrambi gli arrestati, dopo le formalità di rito sono stati trasferiti nel carcere di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento