Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Francavilla Fontana

Rapina a mano armata nell'Eurospin: bandito preso nel giro di poche ore

Si tratta di un 45enne di Francavilla già noto alle forze dell'ordine. Bottino da 1200 euro, è stato arrestato per rapina, addosso aveva ancora gli abiti utilizzati per il colpo

FRANCAVILLA FONTANA - Arresto lampo da parte dei carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana: preso nel giro di poche ore un rapinatore solitario che aveva perpetrato un colpo nel supermercato Eurospin sito in via Brindisi a Francavilla Fontana. Si tratta di un 43enne già noto alle forze dell'ordine. Il colpo lo ha messo a segno attorno alle 20.45 di lunedì 6 settembre, un quarto d'ora prima dell'orario di chiusura. E' stato catturato in nottata. E' accusato di rapina aggravata, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

La rapina

Armato di pistola e con il volto coperto da passamontagna, si è diretto verso una delle casse minacciando l'operatore impegnato con gli ultimi clienti. Dopo avergli puntato l'arma contro si è fatto consegnate i soldi presenti nel registratore di cassa, c'erano 1200 euro. Si è dileguato fuggendo a bordo di uno scooter. Immediata la segnalazione al 112.

Le indagini e l'arresto

Sul posto si sono recate alcune pattuglie della locale compagnia, diretta dal capitano Gianluca Cipolletta, e i colleghi dell'Aliquota radiomobile. I carabinieri hanno raccolto la testimonianza delle vittime e avviato le ricerche. Hanno visionato i fotogrammi di alcune telecamere, i sospetti sono caduti su alcuni soggetti noti per fatti di questo genere. La profonda conoscenza del territorio da parte dei militari francavillesi ha permesso di chiudere il cerchio nel giro di poche ore. 

Sono, infatti, state eseguite alcune perquisizioni a carico di personaggi ritenuti collegati alla rapina. Davanti casa del 43enne finito poi in arresto hanno trovato un caricatore di una pistola giocattolo. La successiva perquisizione a suo carico ha permesso di rinvenire la pistola fasulla. L'uomo, inoltre, indossava gli stessi abiti della persona che poco prima aveva perpetrato il colpo nell'Eurospin. Aveva anche uno scaldacollo. Il confronto con i filmati del sistema di videosorveglianza ha permesso di incastrarlo. E' stato arrestato in flagranza di reato e portato nel carcere di Brindisi. Durante le fasi della cattura ha opposto resistenza e minacciato di morte i militari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a mano armata nell'Eurospin: bandito preso nel giro di poche ore

BrindisiReport è in caricamento