Cronaca Fasano

Rapina nel bar del centro commerciale, dipendenti colpite con un bastone

Sono entrati da una porta secondaria (la principale era chiusa), hanno raggiunto il bar-tavola calda "Maglione" e dopo aver colpito due dipendenti con un bastone si sono impossessati dell'incasso. E' stata messa a segno in questo modo intorno alle 22 di ieri (mercoledì 20 maggio) una rapina all'interno del centro commerciale Conforama, sito sulla strada statale 16 a Fasan

FASANO – Sono entrati da una porta secondaria (la principale era chiusa), hanno raggiunto il bar-tavola calda “Maglione” e dopo aver colpito due dipendenti con un bastone si sono impossessati dell’incasso. E’ stata messa a segno in questo modo intorno alle 22 di ieri (mercoledì 20 maggio) una rapina all’interno del centro commerciale Conforama, sito sulla strada statale 16 a Fasano.

Le due dipendenti, che probabilmente hanno cercato di impedire l’esecuzione del colpo, sono state colpite al polso e alla testa, fortunatamente non in maniera violenta, non hanno riportato ferite gravi. I malviventi sono riusciti a impossessarsi di circa 700 euro, sono fuggiti a bordo di un'auto, dove probabilmente ad attenderli c'era un altro complice. Sul posto si è immediatamente recata una pattuglia del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Fasano, diretta dal capitano Pierpaolo Pinnelli, che hanno ascoltato la testimonianza delle vittime e avviato la ricerca dei responsabili. A giudicare dall’inflessione dialettale emersa durante la rapina, quando i due hanno chiesto i soldi dalla cassa, si tratterebbe di gente del luogo. Al vaglio degli investigatori ci sono i fotogrammi delle telecamere installate nel centro commerciale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina nel bar del centro commerciale, dipendenti colpite con un bastone

BrindisiReport è in caricamento