menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina nella farmacia comunale: banditi armati di coltello, due feriti

Irruzione nei locali di via Grazia Balsamo, attorno alle 18,30. Sono fuggiti in moto. Sul posto un'ambulanza del 118: feriti un carabiniere fuori servizio e un dipendente

BRINDISI - Tentata rapina, l'ennesima, a Brindisi: due banditi armati di coltello, entrambi con volto coperto da caso, hanno fatto irruzione nella farmacia comunale di via Grazia Balsamo, attorno alle 18.30. Due persone sono  rimaste ferite: stando alle primissime testimonianze, si tratterebbe di cliente, un carabiniere fuori servizio, e di un dipendente della farmacia di proprietà del Comune di Brindisi. Sul pavimento sono state trovate gocce din sangue. E' stato chiesto l'intervento del 118. 

Guarda il video

I due sarebbero fuggiti su uno scooter di colore nero.  Ad entrare in azione, sarebbe stato solo uno, mentre l'altro lo aspettava con il motore acceso. Una persona ha tentato di inseguirli. Sul posto gli agenti della sezione Volanti e i carabinieri della compagnia di Brindisi. Il carabiniere, libero dal servizio, che in quel momento era nella farmacia avrebbe cercato di fermare il bandito, riportando una ferita da taglio alla mano destra. Il dipendente ha riportato una ferita sulla fronte. Lo stesso farmacista ha tentato di bloccare il giovane. La rapina, quindi, è fallita. I due banditi hanno preferito darsi alla fuga verso via Appia, prima dell'arrivo delle forze dell'ordine.

Rapina farmacia comunale 5-2

Sul pavimento è stato trovato il coltello impugnato dal bandito. E' caduto nelle fasi della collutazione. E' stato posto sotto sequestro per essere consegnato ai militari della scientifica, allo scopo di isolare tracce di Dna. Si tratta di uno di quelli usati nelle macellerie. Al vaglio le immagini riprese dalle telecamere dicui è dotata la farmacia.

La solidarierà del commissario prefettizio

Il Commissario Straordinario del Comune di Brindisi, appresa la notizia della tentata rapina presso la Farmacia comunale di Via G.Balsamo, a nome della Città intera, esprime la vicinanza al Sig. Stefano Cappelli, impiegato del Servizio Farmaceutico comunale. Nello svolgimento del suo lavoro ha manifestato grande attaccamento, non mancando di mettere a rischio la propria incolumità a difesa del bene pubblico.
Nell'augurargLi una pronta ripresa, manifesta la solidarietà della comunità cittadina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento