menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Quimesagne.it

Foto Quimesagne.it

Banditi armati di pistola assaltano tabaccheria e fuggono con il bottino

Nuova rapina ai danni della tabaccheria situata accanto al santuario di Mater Domini. In azione tre malfattori.

MESAGNE – Nuova rapina ai danni della tabaccheria situata accanto al santuari di Mater Domini, a Mesagne. Tre banditi con volto coperto da passamontagna, di cui uno armato di pistola, hanno assaltato intorno alle ore 20 di sabato (31 marzo) l’attività commerciale. I malfattori si sono impossessati di alcuni gratta e vinci e di una macchinetta cambia soldi. Poi sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto oggetto di furto a San Vito dei Normanni, imboccando la strada per Tuturano.

Al momento dell’irruzione armata, non c’era nessun cliente in tabaccheria. Sull’accaduto indagano i poliziotti del locale commissariato. La stessa attività commerciale venne già assaltata il 22 dicembre 2017. Anche in quella occasione i malviventi portarono via gratta e vinci e una macchina cambia soldi. Al vaglio le immagini riprese dalle telecamere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento