rotate-mobile
Cronaca Mesagne / Via Latiano

Quattro banditi armati irrompono in tabaccheria: bottino di 7mila euro

Ha sortito un bottino di circa 7mila euro una rapina perpetrata intorno alle 21 ai danni della tabaccheria "Vitale" di via Latiano, nella periferia di Mesagne, ad alcune decine di metri dalla stazione dei carabinieri. Il negozio è stato assaltato da quattro individui, ognuno dei quali armato di pistola e con volto coperto da passamontagna

MESAGNE – Ha sortito un bottino di circa 7mila euro una rapina perpetrata intorno alle 21 ai danni della tabaccheria “Vitale” di via Latiano, nella periferia di Mesagne, ad alcune decine di metri dalla stazione dei carabinieri. Il negozio è stato assaltato da quattro individui, ognuno dei quali armato di pistola e con volto coperto da passamontagna.

I malviventi hanno minacciato il titolare dell’esercizio commerciale, costringendolo a consegnare l'incasso della serata. Una volta racimolato il bottino, i balordi sono fuggiti a bordo della stessa auto con cui hanno raggiunto l’obiettivo: una Mini cooper. Il commando si è diretto verso il rione Grutti, imboccando un cavalcavia che immette sulla via per Brindisi.

E proprio nei pressi del ponte, i poliziotti del locale commissariato al comando del vicequestore Rosalba Cotardo hanno recuperato la Mini cooper, risultata oggetto di furto. Sull’episodio indaga la polizia, che ha già acquisito le immagini riprese dalle telecamere di cui è dotato il locale. Stando a Via Latiano-3quanto riferito dalla vittima, i rapinatori parlavano con un accento del posto.

Sulle loro tracce si sono messi anche i carabinieri della locale stazione guidati dal comandante Gabriele Taurisano. Sempre in via Latiano, lo scorso 4 marzo, cinque persone armate di pistola, fucile e taglierino assaltarono il supermercato Doc, colpendo al volto una vittima che provò a opporre resistenza. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro banditi armati irrompono in tabaccheria: bottino di 7mila euro

BrindisiReport è in caricamento