Rapina nella tabaccheria: autore arrestato nel giro di poche ore

Si tratta del 21enne M.M. originario di Latiano che da qualche tempo vive a Brindisi senza fissa dimora. È stato individuato dagli agenti della Squadra mobile

BRINDISI – Arrestato nel giro di poche ore dai fatti l’autore della rapina perpetrata intorno alle 19.30 di ieri, mercoledì 18 dicembre nella tabaccheria di piazza Dante a Brindisi. Si tratta del 21enne M.M. originario di Latiano che da qualche tempo vive a Brindisi senza fissa dimora. È stato individuato dagli agenti della Squadra mobile di Brindisi poche ore dopo i fatti. Vagava per la città.

Con un coltello, poi abbandonato durante la fuga, aveva minacciato il tabaccaio riuscendo a farsi consegnare 250 euro. Polizia e carabinieri si sono messi subito a lavoro. Hanno visionato le telecamere installate nella tabaccheria, ascoltato i testimoni. Il giovane rapinatore aveva agito con il volto parzialmente travisato. Sono state avviate immediatamente le ricerche, la notizia della rapina è stata diramata a tutte le pattuglie in servizio, il giovane è stato riconosciuto dal particolare taglio di capelli. Al momento della rapina indossava un "bomber" di colore scuro e jeans, quando è stato fermato indossava altri indumenti ma a incastrarlo è stato il particolare taglio di capelli. 

Assistito dall’avvocato Claudio Ruggiero, è stato ascoltato dai poliziotti ed ha ammesso i fatti indicando anche il punto dove aveva cambiato abiti che sono stati recuperati e posti sotto sequestro. Dopo le formalità di rito è stato trasferito in carcere in attesa dell’interrogatorio di convalida. Indagini in corso per individuare eventuali altri complici 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Consiglio regionale: cinque eletti in provincia di Brindisi

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento