menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina nella tabaccheria: autore arrestato nel giro di poche ore

Si tratta del 21enne M.M. originario di Latiano che da qualche tempo vive a Brindisi senza fissa dimora. È stato individuato dagli agenti della Squadra mobile

BRINDISI – Arrestato nel giro di poche ore dai fatti l’autore della rapina perpetrata intorno alle 19.30 di ieri, mercoledì 18 dicembre nella tabaccheria di piazza Dante a Brindisi. Si tratta del 21enne M.M. originario di Latiano che da qualche tempo vive a Brindisi senza fissa dimora. È stato individuato dagli agenti della Squadra mobile di Brindisi poche ore dopo i fatti. Vagava per la città.

Con un coltello, poi abbandonato durante la fuga, aveva minacciato il tabaccaio riuscendo a farsi consegnare 250 euro. Polizia e carabinieri si sono messi subito a lavoro. Hanno visionato le telecamere installate nella tabaccheria, ascoltato i testimoni. Il giovane rapinatore aveva agito con il volto parzialmente travisato. Sono state avviate immediatamente le ricerche, la notizia della rapina è stata diramata a tutte le pattuglie in servizio, il giovane è stato riconosciuto dal particolare taglio di capelli. Al momento della rapina indossava un "bomber" di colore scuro e jeans, quando è stato fermato indossava altri indumenti ma a incastrarlo è stato il particolare taglio di capelli. 

Assistito dall’avvocato Claudio Ruggiero, è stato ascoltato dai poliziotti ed ha ammesso i fatti indicando anche il punto dove aveva cambiato abiti che sono stati recuperati e posti sotto sequestro. Dopo le formalità di rito è stato trasferito in carcere in attesa dell’interrogatorio di convalida. Indagini in corso per individuare eventuali altri complici 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento