menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri a Brindisi

Carabinieri a Brindisi

Rapina, torna in carcere 18enne

Un 18enne di Brindisi, Danilo Casale, è stato raggiunto nella giornata di oggi da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Taranto perchè riconosciuto responsabile di rapina e ricettazione in concorso. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità Giudiziaria, è stato associato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Un 18enne di Brindisi, Danilo Casale, è stato raggiunto nella giornata di oggi da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Taranto perchè riconosciuto responsabile di rapina e ricettazione in concorso. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell'autorità Giudiziaria, è stato associato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

I carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Brindisi hanno denunciato G.G., 41enne del posto, per evasione. L'uomo, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, durante un controllo, non è stato trovato in casa. A San Pietro Vernotico è stato denunciato per violazione degli obblighi un sorvegliato speciale del posto C.G. Di 44 anni. E' stato sorpreso sprovvisto della prescritta carta precettiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento