rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Via Carmine

Rapina un negozio del centro e va al bar: arrestato dopo una colluttazione

E' stato rintracciato in un bar di corso Roma un brindisino di 42 anni, Massimilisano Mancarella, che questa sera (23 settembre), armato di coltello, ha rapinato un negozio di prodotti biologici situato in via Carmine 77. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è entrato in azione intorno alle 19,30. minacciando la titolare dell'attività commerciale con la lama

BRINDISI – E’ stato rintracciato in un bar di corso Roma un brindisino di 42 anni, Massimilisano Mancarella, che questa sera (23 settembre), armato di coltello, ha rapinato un negozio di prodotti biologici situato in via Carmine 77. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è entrato in azione intorno alle 19,30, minacciando la titolare dell’attività commerciale con la lama.

Una volta racimolato il misero bottino di 50 euro, si è dato alla fuga per le vie limitrofe. Nonostante il malfattore avesse il volto coperto da passamontagna, la vittima pare abbia fornito a una pattuglia di poliziotti della sezione Volanti intervenuta sul posto una serie di indicazioni che hanno consentito di identificarlo rapidamente.

Nel giro di pochi minuti, poi, gli agenti lo hanno individuato nel bar. Mancarella pare si sia opposto all’arresto, ingaggiando una breve colluttazione con i poliziotti. Il 42enne, condotto in questura in manette, è stato poi accompagnato nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina un negozio del centro e va al bar: arrestato dopo una colluttazione

BrindisiReport è in caricamento