Rapina in un negozio di detersivi: ritrovati coltello e passamontagna

E' stato sufficiente un coltello per rapinare una negozio di detersivi e casalinghi a Oria. Erano le 21,30 quando due soggetti a volto coperto hanno fatto irruzione nell'esercizio commerciale

ORIA - E' stato sufficiente un coltello per rapinare una negozio di detersivi e casalinghi a Oria. Erano le 21,30 di sabato quando due soggetti a volto coperto hanno fatto irruzione nell'esercizio commerciale sito in via Francavilla, obbligando la proprietaria a consegnare l'intero registratore di cassa ormai chiuso. Subito dopo, i due banditi sono fuggiti a piedi scomparendo nelle strade circostanti, dove probabilmente avevano lasciato un'auto o una moto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricevuta la segnalazione della rapina, i carabinieri della stazione locale hanno avviato le ricerche. Le indagini hanno consentito il successivo rinvenimento del registratore di cassa vuoto nonché dei due due passamontagna, del coltello e di due magliette utilizzate dai malviventi, il tutto sottoposto a sequestro per essere sottoposto ad esami di polizia scientifica. Il bottino ammonta a circa 400 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assalto al blindato Cosmopol, gli arresti della banda

  • Si accascia in spiaggia e muore, tragica domenica per un anziano francavillese

  • “Ego”: Jasmine Carrisi debutta come cantante

  • Alle rapine con la mamma: colpi ai distributori, quattro arresti

  • Spesa vip per lo scrittore e conduttore Fabio Volo, in relax nei trulli

  • Era in vacanza a Villanova il turista milanese positivo. Negativa la moglie

Torna su
BrindisiReport è in caricamento