Rapinatore solitario all'Auchan: preso

MESAGNE – Rapinatore solitario in azione nel pomeriggio di oggi nel centro commerciale Auchan di Mesagne. Ma viene subito bloccato e arrestato. È accaduto poco dopo le 14, a essere presa di mira una gioielleria.

Il centro commerciale Auchan di Mesagne

MESAGNE – Rapinatore solitario in azione nel pomeriggio di oggi nel centro commerciale Auchan di Mesagne. Ma viene subito bloccato e arrestato.Si tratta di Davide Salonne, 28 anni, di Mesagne. È accaduto poco dopo le 14, a essere presa di mira una gioielleria. Il giovane approfittando dell'assenza di clienti spacciandosi per un compratore si è fatto mostrare alcuni braccialetti ma quando la commessa ha esposto i monili sul bancone l'ha strattonata, minacciata e si è impossessato dei gioielli fuggendo.

La vittima è riuscita ad allertare subito le guardie giurate in servizio nella galleria che a loro volta hanno avvisato i carabinieri. Il rapinatore è stato inseguito fino al parcheggio del centro commerciale. Lì ha trovato i militari che lo hanno bloccato e, su disposizione del pubblico ministero di turno Milto Stefano De Nozza, arrestato e posto ai domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • Addio a Nanuccio il pescatore: da 12 giorni attendeva l'esito del tampone

  • Azzeramento dei contagi in Puglia: le proiezioni di un centro di ricerca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento