Cronaca Viale Aldo Moro

Entrano in banca mentre esce la donna delle pulizie e compiono una rapina

Si sono infilati in banca approfittando dell’uscita della donna delle pulizie e dopo ave minacciato i presenti si sono fatti consegnare i soldi

BRINDISI – Si sono infilati in banca approfittando dell’uscita della donna delle pulizie e dopo aver minacciato i presenti si sono fatti consegnare i soldi. È stata messa a segno in questo modo una rapina intorno alle 17 di oggi nella filiale della banca Credem in viale Aldo Moro a Brindisi. Il bottino ammonta a 170mila euro. La coppia di rapinatori era armata di pistola e aveva il volto coperto da passamontagna, in quel momento i dipendenti della banca stavano caricando il denaro nelcolombari, Morrone, Conforti-2la cassaforte del bancomat, il bottino dovrebbe essere ingente. Come già accennato hanno approfittato del momento in cui la donna delle pulizie è uscita dalla filiale per portare fuori sacchi di immondizia.

Sul posto si sono recati carabinieri, lo stesso comandante della compagnia, il capitano Luca Morrone, il colonnello Nicola Conforti capo del comando provinciale e il colonnello Alessandro Colella, capo del Reparto operativo, che hanno ascoltato la testimonianza dei presenti: al momento dell'irruzione c'erano tre, quattro dipendenti. Al vaglio le telecamere installate nella zona, sul posto si è recato anche il personale del Reparto investigazioni scientifiche dei carabinieri che ha esgeuito tutti i rilievi necessari per individuare indizi utili per la ricerca dei malfattori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano in banca mentre esce la donna delle pulizie e compiono una rapina

BrindisiReport è in caricamento