menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rave party in masseria, arrivano i carabinieri: due denunce. Trovata droga

Dopo una segnalazione al 112, scoperta festa non autorizzata in contrada Pergola: 152 persone identificate. Un ragazzo sorpreso al volante sotto l'effetto dell'alcol, aveva anche una dose di marijuana

FRANCAVILLA FONTANA - Una segnalazione al numero di pronto intervento, ha permesso ai carabinieri di scoprire un rave party - non autorizzato - in contrada Pergola, nei pressi di una masseria diroccata in agro di Francavilla Fontana: due giovani sono stati denunciati per aver organizzato l'evento, un terzo ragazzo è stato sorpreso alla guida sotto l'effetto dell'alcol, motivo per il quale gli è stata ritirata la patente, ed è stato segnalato alla prefettura perché aveva una dose di marijuana.

Complessivamente le persone identificate sono state 152. I controlli sono stati condotti dai carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana, coadiuvati da personale del reparto operativo e delle compagnie di Brindisi, San Vito dei Normanni, Fasano e  Manduria. I denunciati sono:  C.D., 26 anni, di Manduria, in provincia di Taranto, e  Z.I. 23 anni,  di Cisternino,  per “riunione pubblica non autorizzata”. Nel prosieguo degli accertamenti, R.A., 23 anni, di Trani  è stato sorpreso alla guida dell’autovettura di proprietà del genitore, con un tasso alcolemico pari a 0,8 G/L. Ritirata la patente di guida,  l’autovettura è stata affidata al genitore. A seguito di perquisizione personale e veicolare, gli è stata rinvenuta una dose di marijuana del peso di due grammi, sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento