Rave party in un terreno privato: 23 denunce e sequestro di droga

La festa non autorizzata si è svolta il 20 ottobre nelle campagne di Francavilla Fontana. Invasa arbitrariamente la proprietà di un 52enne

foto di repertorio

Hanno organizzato un rave party in un terreno privato. Venti persone di età compresa fra i 17 e i 51 anni sono stati denunciati per il reato di invasione di terreni dai carabinieri dell’Aliquota operativa del Nor della compagnia di Francavilla Fontana. La festa non autorizzata si è svolta lo scorso 20 ottobre in contrada “Fergola”, nelle campagne di Francavilla. I denunciati avrebbero invaso arbitrariamente la proprietà di un 52enne del posto

Hanno partecipato allo stesso evento anche un 25enne e un 33enne, entrambi di Grottaglie (Taranto), che sono stati denunciati per essersi rifiutati di sottoporsi all’esame finalizzato ad accertare la guida sotto uso di sostanze stupefacenti. Inoltre un 33enne è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, poiché a seguito di perquisizione personale effettuata nei pressi del rave-party, è stato trovato in possesso di 13 grammi di “marijuana”, suddivisi in nove dosi, occultati interno della tasca dei pantaloni. La droga è stata sottoposta a sequestro. Nei confronti dei due denunciati sono state ritirate le patenti di guida e le autovetture sono state sequestrate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento